Come pulire un magazzino

Come pulire un magazzino

Chi opera nel settore logistico e chi lavora in un magazzino sa bene che i requisiti fondamentali per lavorare in sicurezza sono pulizia, ordine e organizzazione.

Queste condizioni favoriscono la produttività e garantiscono ambienti sicuri per gli operatori.

Mantenere in ordine e pulito un magazzino è un compito apparentemente difficile, soprattutto se non si è in possesso degli strumenti adeguati.

Vediamo alcuni consigli per capire come pulire un magazzino e quali sono le attrezzature più efficaci da utilizzare per ottenere ottimi risultati.

Come pulire un magazzino e gli ambienti di un centro logistico

In un ambiente adibito all’attività logistica, la pulizia è l’arma vincente! La produttività è uno degli obiettivi primari della logistica e per rendere efficiente l’ambiente occorre una pulizia ad hoc.

I magazzini e i centri logistici lavorano senza sosta e al loro interno vengono utilizzate contemporaneamente numerose attrezzature per la movimentazione dei materiali che viaggiano a velocità sostenuta per completare il lavoro nei tempi stabiliti.

Mantenere, quindi, un magazzino pulito e igienizzato è fondamentale. Le operazioni di pulizia, pertanto, non devono intralciare le normali attività giornaliere e realizzate con le giuste attrezzature.

Ecco come pulire un magazzino che può essere utile anche per la pulizia di centri logistici o capannoni industriali:

  • Definire un calendario.

    È fondamentale organizzare un calendario, condiviso con tutti gli operatori, per la pulizia del tuo magazzino stabilendo le attività che possono essere quotidiane, settimanali, mensili e straordinarie e i responsabili di tali attività al fine di avere tutto sotto controllo senza margine di errori.

  • Valutare l’attrezzatura idonea

    È importantissimo conoscere le esigenze del magazzino o dell’ambiente da pulire per scegliere l’attrezzatura adatta a svolgere le operazioni di pulizia in modo perfetto senza sprecare né tempo né denaro.

  • Organizzare e mantenere in ordine l’attrezzatura

    È utile avere a disposizione, in modo semplice e tempestivo, le attrezzature da utilizzare per la pulizia. Una macchia d’olio sul pavimento, per esempio, lo rende scivoloso ed è pericolosa per le persone e causa il deterioramento dello stesso pavimento. È fondamentale, quindi, poter agire in maniera celere!

Per la pulizia delle superfici dei magazzini o dei centri logistici, dove solitamente si tende ad accumulare più sporco, è importante utilizzare attrezzature professionali. In questi ambienti solitamente si preferiscono le lavasciuga pavimenti o le spazzatrici, che permettono di ottenere ottimi risultati e in modo veloce, sicuro e comodo.

Gli ambienti del settore logistico sono molto diversi tra loro quindi è fondamentale scegliere la spazzatrice o la lavasciuga pavimenti più adatta alla tipologia di superficie. Per farlo nel modo più efficiente è opportuno valutare:

  • La superficie da pulire: la metratura totale dell’area, la necessità di superare rampe o accessi ristretti, la pulizia di aree interne e/o esterne. Sono elementi da valutare per capire quale tipologia di lavasciuga pavimenti o spazzatrice è idonea: uomo a bordo, uomo a terra, ibrida, alimentata a batteria.
  • Il tipo di pavimento: I pavimenti industriale, solitamente, sono di cemento o di resina, si tratta di materiali resistenti e semplici da pulire.
  • Tipologia di sporco: Nei magazzini e nei centri logistici, oltre alla normale polvere, è frequente ritrovare macchie di carburante, di olio, grasso, pezzi di metallo, residui di imballaggio e tracce di pneumatici. In questi casi va valutata la tipologia di sporco per scegliere il macchinario più idoneo da utilizzare.
  • Utilizzo semplice e tempestivo: Le attività di pulizia vanno organizzate e ben identificate a delle persone responsabili, ma in caso di emergenza, i macchinari devono essere utilizzati con celerità e semplicità. Una macchina semplice potrà essere utilizzata, infatti, da tutti e permetterà di pulire istantaneamente il pavimento e garantirne la massima sicurezza.

Le soluzioni di Comac

Il mercato offre ottime soluzioni di pulizia specifiche adatte a ogni area da trattare: corridoi, parcheggi, aree di ricevimento, aree di stoccaggio esterne.

La gamma Comac propone delle spazzatrici produttive e affidabili, ottime per ambienti dove è richiesta una aspirazione pesante e continuativa. Le spazzatrici Comac sono disponibili in diversi motorizzazioni per poterle utilizzare sia in ambienti esterni che interni e possono essere dotate di tettuccio aumentando così la sicurezza.

Le lavasciuga pavimenti Comac dotate di PM, Pressure Monitoring, hanno la possibilità di regolare la pressione delle spazzole per eliminare lo sporco difficile dal profondo ottenendo una maggiore forza lavante. La lavasciuga pavimenti industriale C130, invece, può raggiungere pressioni elevate che arrivano fino a 180 Kg. Mentre le versioni spazzanti-lavanti come C85 BS e C100 BS, possono rimuovere dai pavimenti anche piccoli residui come pezzi di imballo, bulloni, viti.

Come sanificare un magazzino di un centro logistico

Anche per i magazzini e i centri logistici c’è una elevata consapevolezza sulla necessità e l’importanza di una pulizia e di una sanificazione professionale.

Attività fondamentali per limitare la diffusione di virus come il Coronavirus e garantire la massima igiene alle persone. Sono ambienti molto spaziosi ed è importante svolgere manualmente le attività di sanificazione.

Per sanificare al meglio gli ambienti di un magazzino o di un centro logistico, Comac, ha equipaggiato con il Kit CED (Comac Electrostatic Disinfesctor) alcuni modelli di lavasciuga pavimenti uomo a bordo di ultima generazione, meccanizzando anche le operazioni di sanificazione.

Le lavasciuga pavimenti con il kit CED, infatti, sono macchine in grado di svolgere contemporaneamente la fase di pulizia dei pavimenti sia la fase di igienizzazione delle superfici verticali e orizzontali.

Il kit CED è la soluzione ideale per aumentare la sicurezza in ambienti lavorativi permettendo una riduzione di tempo, manodopera, e costi.

Per ottenere ottimi risultati affidatevi solo a dei professionisti nel settore.