You are currently viewing Come pulire il magazzino con macchine professionali

Come pulire il magazzino con macchine professionali

La pulizia del magazzino ti farà risparmiare tempo e denaro

Una delle soluzioni per aumentare la sicurezza di un ambiente logistico è la pulizia periodica con attrezzature specifiche. Ci sono reparti in cui la presenza di merci pesanti e grossi mezzi contribuisce alla formazione dello sporco che si deposita sulle superfici, causando anche infortuni agli operatori o danni ai mezzi in transito. Vediamo insieme come mantenere un’organizzazione efficace all’interno di centri logistici e capannoni industriali.

Come scegliere la giusta attrezzatura

Chi lavora nella logistica sa bene che mantenere pulito il magazzino aumenta la produttività e facilita la gestione di tutte le attività collaterali. Per farlo è necessario impiegare attrezzature adeguate, in base al settore logistico, alle dimensioni del magazzino, alla merce che viene movimentata. Spesso i pavimenti dei magazzini sono in resina o in cemento, materiali resistenti e facili da pulire ma che necessitano di macchine professionali.

Per rimuovere lo sporco dalle superfici si utilizzano, ad esempio, lavasciuga e spazzatrici professionali che assicurano una pulizia del magazzino profonda, veloce e sicura.

I prodotti COMAC per la pulizia delle superfici

Lavasciuga e spazzatrici sono macchine molto versatili che riescono a pulire spazi di diverse dimensioni, come aree di stoccaggio, corridoi, parcheggi, dove si depositano macchie di olio, di carburante o di grasso, rimasugli di carta, metallo, pneumatici.

Comac propone una lavasciuga pavimenti dotata di PM (Pressure Monitoring) che permette di regolare la pressione delle spazzole per ottenere una maggiore forza lavante. Il modello C130, perfetto per la pulizia professionale, può raggiungere pressioni elevate che arrivano fino a 180 kg. Esistono anche le versioni spazzanti-lavanti, come C85 BS e C100 BS, in grado di raccogliere polveri estremamente fini o residui di imballaggio, viti, bulloni. Le spazzatrici Comac invece sono particolarmente indicate in ambienti dove è necessaria un’aspirazione continua di detriti importanti. Possono essere impiegate sia in ambienti interni che esterni, avere una differente motorizzazione a seconda del caso e sono dotate di tettuccio per proteggere chi le utilizza.

La sanificazione degli ambienti

Per limitare la diffusione di virus come il Coronavirus e aumentare la sicurezza dei luoghi chiusi oggi è indispensabile sanificare gli ambienti condivisi.

Comac ha pensato a un kit CED (Comac Electrostatic Disinfector) inserito su alcuni modelli di lavasciuga-pavimenti uomo a bordo. Ciò fa’ sì che le macchine siano in grado di effettuare contemporaneamente la pulizia professionale e l’igienizzazione delle superfici verticali e orizzontali.

Il vantaggio del kit CED è duplice: si riduce la spesa dedicata ala manodopera esterna proteggendo la salute delle persone che lavorano insieme.

Conclusioni

Per concludere, la pulizia professionale del magazzino o del capannone deve essere regolare e programmata. Occorre stabilire se le attività di pulizia debbano essere quotidiane, settimanali, mensili o straordinarie. Avere un magazzino pulito e in ordine renderà l’intero sistema logistico più efficiente e produttivo, oltre a tutelare la sicurezza del personale all’interno dei reparti.

Continua a seguirci per altri suggerimenti o contattaci per richiedere una consulenza su quale macchina professionale adoperare per la tua attività.